News dalla Coordinatrice

A.E. 2010-2011, Marzo

Il mese di Marzo ha raccolto in sè due importanti momenti della vita dell’asilo: la fine del Carnevale e l’inizio della Primavera.

Insieme con i bambini sono state organizzate le tradizionali feste di Carnevale, balli, canti e soprattutto le sorprendenti mascherine, con le quali i bambini si sono scoperti protagonisti di infiniti mondi fantastici.

E’ stata un crescendo emotivo, un numero incredibile di sorprese e tanta tanta gioia da parte di ognuno. Ai bambini piace essere coinvolti nelle attività di gestione dell’ambiente. In questa occasione hanno collaborato per preparare festoni,maschere,cappelli e tutto ciò che serve per questa coloratissima ed allegra festa.

In ogni sezione, nel rispetto delle diverse capacità sono stati organizzati piccoli gruppi dove con il nostro aiuto venivano tagliate ogni tipo di carta colorata, selezionata a piacimento dei bambini ed incollata in sfiziosi festoni, con l’ausilio di grandi coriandoli e le classiche stelle filanti.

L’obiettivo è sempre il divertimento inserito in un contesto di tradizionalità e gioia. In questo periodo si possono vivere molte esperienze di tipo cognitivo , di relazione, di ruolo e travestimento, utili per la maturazione dell’identità. I bambini vengono introdotti nel mondo della finzione,risvegliando il piacere di giocare, di improvvisare, di inventare ruoli e personaggi. Anche il corpo imita ed impara andature inconsuete, relative al personaggio della maschera. Il linguaggio si arricchisce di nomi e storie sconosciute. Vengono individuate nuove forme e combinazioni cromatiche.

Tutto ciò ha poi preparato il conseguente arrivo della Primavera. Una stagione meravigliosa:il risveglio della natura, i suoi colori più tenui, la possibilità di indossare abiti più comodi e leggeri.

I pic-nic in giardino, l’occasione di incontrarsi anche con i bimbi delle altre sezioni per giocare all’aperto, in modo diverso, forse più rumoroso, ma sicuramente divertente e dinamico. E ancora i fiori, le piante, gli odori della primavera, un accenno tutto da esplorare e conoscere in questo magico mondo che è l’infanzia.

Per noi adulti in Marzo abbiamo avuto gli incontri di sezione. Un modo per confrontarci ed informare sulle modalità educative per ciascuna fascia d’età, per discutere i progetti futuri e per favorire un dialogo più diretto anche tra gli stessi genitori. Come sempre un momento di crescita e formazione anche per noi educatori, che riusciamo così a conoscere come viene tradotto il nostro impegno all’interno delle relazioni familiari, cosa e come ogni bambino interpreta la sua vita in asilo e ne riesce a rendere partecipe i suoi genitori.

Il mese ci saluta così, con gli incontri e la promessa di un “Fiorire di Emozioni” per Aprile.

Clotilde Buceti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.