News dalla Rete

Cialde da Latte per Neonati

Basta inserire la cialda nella macchinetta, premere il pulsante, aspettare meno di un minuto ed ecco pronto il caffè… pardon, il biberon per il neonato.

Baby-Nes è il nuovo latte per l’infanzia che, formulato in sei varietà, dovrebbe accompagnare il bambino fino ai tre anni. Si prepara proprio come un caffè Nespresso, quello reso memorabile dal «What else» con sorriso di George Clooney. E difatti l’invenzione del nuovo latte per neonati è maturata dentro la Nestlè che, come annuncia in un comunicato in cui non manca «correttamente» di rendere omaggio all’allattamento al seno, la metterà in vendita per una cifra non trascurabile, circa 4 euro e mezzo al giorno per tre biberon.

La chance è riservata per ora al mercato svizzero, ma di sicuro, quando verrà estesa agli altri Paesi, é destinata a diventare una di quelle piccole grandi invenzioni che al loro apparire non sembrano trascendentali, quasi l’uovo di Colombo, ma poi, passo dopo passo, penetrano nella nostra vita e nei nostri gesti quotidiani fino a diventare una seconda pelle.

Finché un giorno ci chiediamo «ma come facevamo senza?» , come è successo, tanto per restare nell’ambito infanzia, con i pannolini usa e getta, inventati da Vic Mills, un direttore della Procter &Gamble negli anni Cinquanta, stremato dopo aver passato una domenica alle prese con i vecchi pannolini di stoffa del nipotino, e nel tempo diventati elemento indispensabile all’organizzazione familiare.

(30 Maggio 2011)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.