News dalla Rete

I Bambini riescono a capire le emozioni dei cani

images-11.jpgI bambini riescono a capire i cani e a comprendere il significato dei vari modi di abbaiare anche se non hanno mai passato del tempo accanto a questi animali.

Una ricerca della Brigham Young University, pubblicara sulla rivista Developmental Psychology, mostra che i bambini di soli 6 mesi sono capaci di distiguere i versi aggressivi e affettuosi che fanno i cani e associarli al linguaggio corporeo di questi animali.

“Abbiamo mostrato a dei bambini delle foto dello stesso cane in atteggiamento aggressivo o amichevole, e poi abbiamo fatto ascoltare dei suoni diversi, come ad esempio un ringhio basso e minaccioso ed un abbaiare allegro e festoso”, ha spiegato Ross Flom, psicologo a capo dello studio.

“I bambini di sei mesi osservavano piu’ a lungo la figura corrispondente al verso giusto, mentre i piu’ grandi associavano suono e figura instantaneamente”, ha proseguito. Da questo strano esperimento, i ricercatori sperano di ricavare maggiori informazioni su come i bambini imparano cosi’ rapidamente e come si sviluppa in loro la socialita’.

“Anche se puo’ sembrare bizzarro, esperimenti simili ci aiutano a comprendere lo sviluppo della mente infantile e la comunicazione. Abbiamo scelto i cani perche’ sono animali comunicativi sia per la loro postura fisica che per i loro versi”, ha concluso Flom.

(25 Luglio 2009)

Un pensiero su “I Bambini riescono a capire le emozioni dei cani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.